eSports: in Sala come in Campo.

Dall’idea di creare un ritrovo per gli appassionati di gaming campani, nasce la Sala Lan Nexus eSports A.S.D., una realtà solida che in meno di due anni è diventata un punto di riferimento per molti videogiocatori di tutte le età, crescendo di giorno in giorno anche grazie alla realizzazione di progetti ben mirati nell’ambito degli eSports.
Un progetto fortemente voluto è stato la formazione di un team competitivo di Fifa, videogioco di calcio prodotto dalla EA SPORTS, che verrà presto ampliato con la formazione di altri team competitivi (League of Legends, Apex, Fortnite).
Dalla ricerca di una figura competente entra a far parte del Nexus eSports A.S.D. Gibbi147, il capitano, giocatore con esperienza competitiva al quale è stato affidato il compito di creare un team completamente da zero. Da settembre 2018 ad oggi, il Nexus Pro Club vanta una rosa ben fornita di giocatori selezionati in tutta Italia e diverse vittorie che li hanno portati a una promozione lampo in serie B.
Con l’evento del 28 febbraio 2019, per la prima volta l’intero team di Fifa si è riunito nello stesso luogo per disputare due partite, che potete vedere commentate con telecronaca tifoso sul nostro canale Twitch, presentare i componenti della squadra e le maglie ufficiali.

Nexus Pro Club vs Lyon Duchère AS eSport

Formazione: kekkonapoli2001, otto_pazzp88, Desciglio97, sasanapoli84, napoli9093, ElDieci10, Harem_Monster, GIAGUARO__KR, gibbi147, massi-vina, TheGamers_ITA.

Partita di torneo Esl che potrebbe essere definita una partita lampo, conclusasi con la vittoria del Nexus Pro Club per 1-0 (TheGemers_ITA 16°) e consecutiva ritirata del team avversario.

Nexus Pro Club vs TIMETOPLAY ESPORTS

Formazione: kekkonapoli2001, otto_pazzp88, Desciglio97, sasanapoli84, napoli9093, ElDieci10, Harem_Monster, GIAGUARO__KR, gibbi147, massi-vina, Micione901.

Ultima di campionato (VPG), nonostante il terzo posto già assicurato, i ragazzi non ci tengono a chiudere con una sconfitta. Vogliono vincere e la tensione è palpabile sia in sala che in partita, parlottano nervosamente tra di loro, chiamano schemi e commettono qualche errore ma non mollano, recuperando palloni su palloni e creando azioni d’attacco. Il goal tarda ad arrivare, la tensione sale sempre di più, ma tutto si sblocca all’ottantesimo con il goal di Micione901 entrato al posto di TheGamers_ITA.
Triplo fischio dell’arbitro, la tensione svanisce, i visi si rilassano e su di essi iniziano a comparire i primi sorrisi. Si chiude in bellezza, tutti a festeggiare con un brindisi nell’aria bar del Nexus eSports.

Ma ora conosciamo meglio alcuni membri della squadra di Fifa che si sono gentilmente sottoposti a questa piccola intervista.

Cosa ne pensate del Nexus e del suo staff?

TheGamers_ITA: “Il Nexus è un ritrovo bellissimo, il suo staff ti fa sentire come se fossi a casa, come se fossi in una famiglia ed io, personalmente, mi sento fiero di essere in questa famiglia.”

Gibbi147: “Da quando siamo entrati a far parte di questa realtà, ci hanno accolto immediatamente in maniera stupenda. Ci interfacciamo continuamente e ci sentiamo a nostro agio, ci sentiamo veramente parte anche noi del Nexus. Si è creata una bellissima empatia dal primo incontro e per quello che stanno facendo per la squadra, per il sostegno, la simpatia e la professionalità, ci teniamo veramente a ringraziare Filippo, Jessica, Vincenzo e tutti i ragazzi che frequentano abitualmente la sala.”

Desciglio97: “Per me è un punto di incontro in cui divertirsi e stare in compagnia. Lo staff è fantastico e simpaticissimo e ci fa sentire come se fossimo tutti una grande famiglia.”

Com’è stato giocare per la prima volta tutti nello stesso luogo?

TheGamers_ITA: “È stato bellissimo, un’emozione unica. Non è la prima volta che gioco al Nexus con i miei compagni ma essere 12 in LAN è una cosa straordinaria.”

Gibbi147: “È stupendo, tutto diverso. Un’esperienza che consiglio vivamente a chiunque giochi in modalità Pro Club su Fifa. Si amplifica tutto e fino ad ora ci ha sempre portato bene visto che dalla Sala abbiamo sempre vinto. È molto più simile ad una partita allo stadio, che a una su PS4, e se poi arriva il gol si sente eccome.”

Desciglio97: “È stata un’esperienza bellissima. Il fatto di ritrovarsi lì, gomito a gomito tutti insieme, a supportarsi e ad esultare ad ogni goal è qualcosa di indescrivibile.”

Dopo questa esperienza, consigliereste il Nexus ai vostri amici? E perché?

TheGamers_ITA: “: Si, la consiglierei a tutti i miei amici perché è un modo per confrontarsi con altre persone, incontrare altri giocatori con cui poter giocare e divertirsi insieme. Senza dimenticare che il Nexus organizza tornei e vari eventi a cui consiglio vivamente di partecipare.”

Gibbi147: “Consiglio vivamente questa esperienza perché cambia totalmente la prospettiva di “Videogiocare”. Che sia fifa, LoL o qualsiasi altro gioco, stare accanto a coloro con cui passi tanto tempo tutte le sere per giocare, magari bevendo qualcosa insieme, commentando la partita, scambiarsi idee faccia a faccia, anche caricarsi a vicenda, è qualcosa di totalmente diverso da quando lo si fa da casa. Poi comunque la sala in particolare è frequentata da tutte persone molto simpatiche, si fa in fretta a legare anche con persone che magari non giocano a fifa. La prima volta che sono entrato al Nexus, una delle prime cose che mi è stata detta da Filippo, è che Nexus è una famiglia. Dopo varie presenze in sala, non posso fare altro che confermare che è vero.”

Desciglio97: “Consiglierei vivamente di provare il Nexus, in primis perché è una sala veramente accogliente e poi perché ben fornita di materiale da gaming. Inoltre, hanno un ottimo staff.”

Cosa fate prima di una partita? Avete qualche rito scaramantico?

TheGamers_ITA: “Prima di una partita, sembra strano, ma inizio a pregare come in una partita vera, ogni mio goal è sempre dedicato a mio nonno che è scomparso lo scorso novembre e, oltre a questo, non ho nessun altro tipo di rito.”

Gibbi147: “Si, di solito da casa siedo sempre sulla stessa sedia, uso sempre lo stesso Pad e in arena nel riscaldamento provo sempre la stessa finta e lo stesso tiro. Dal Nexus stessa cosa, anche se ci sono moltissimi Pad a disposizione, uso sempre il mio e tendo a sedermi sempre alla stessa postazione.”

Desciglio97: “Personalmente non ho riti scaramantici, di solito prima della partita cerco di scherzare con i compagni in modo da scaricare la tensione per il match, soprattutto se è una partita decisiva.”

Chi è il membro della squadra con cui avete più legato?

TheGamers_ITA: “Nessuno in particolare, penso che ho legato in modo univoco con tutti, posso dire di non aver un compagno preferito.”

Gibbi147: “Ci sono persone che giocano con me da anni, quindi a qualcuno sono legato di più perché li conosco da maggior tempo. La cosa bella però, che ad esempio con Eldieci10, non c’era mai stata occasione di vederci e questo è successo il 28 per la prima volta e sono entusiasta che sia accaduto. Per i ragazzi che conosco da pochi mesi, comunque anche con loro si è creato un bellissimo rapporto e credo che il vederci, parlare da vicino, fare cene assieme, sia uno dei motivi per cui si è legato in maniera così veloce.”

Desciglio97: “Sinceramente ho legato con tutti, ma in particolar modo con le persone che ho avuto il piacere di vedere al Nexus, con le quali ho stretto un bellissimo rapporto, che sono lo stesso gibbi, Sasanapoli, harem, ottopazzo e così via. Ma sono tutti ragazzi fantastici e mi auguro di poterli incontrare sempre più spesso in Sala Lan.”

Quante volte alla settimana vi allenate e per quante ore?

Gibbi147: “Gli allenamenti ufficiali si svolgono dalle 21:30 alle 00:00, dal lunedì al giovedì.
Spesso, però, ci capita di prolungarci anche oltre all’orario stabilito visto che siamo un gruppo molto presente.”

Come preparate gli schemi?

Gibbi147: “Ci alleniamo spesso sui movimenti e sugli schemi da usare in partita, alcuni anche in maniera personalizzata. Molto spesso, durante gli allenamenti, chiediamo anche di cambiare stile di gioco tra primo e secondo tempo. Capita ad esempio che chiediamo di giocare il primo tempo passando la palla di prima e magari il secondo di passarla dopo 3 tocchi. Mi interfaccio spesso con i miei vice Giaguaro__KR e Sasanapoli84, per cercare allenamenti personalizzati per i singoli player, in modo da provare a far salire il livello di ogni nostro membro della squadra.”

Siamo giunti alla fine di questa chiacchierata per conoscerci un po’, sperando che ci siano altre occasioni in futuro. Un saluto ai lettori?

TheGamers_ITA: “Un saluto da TheGamers, il vostro centravanti preferito, vi consiglio vivamente di passare a trovarci al Nexus per continuare a tifare e a vincere insieme. #GoNexus”

Gibbi147: “Saluto con affetto tutti i lettori, sperando che possano seguirci numerosi. Come dice Francesco, che finalmente ho capito non chiamarsi Vincenzo, un bacio dal Nexus. #GoNexus”

Desciglio97: “Saluto tutti i lettori che ci stanno seguendo e sempre forza Nexus!”

Vi invito a seguire i nostri social per essere sempre aggiornati sugli eventi e i tornei (di Fifa e non solo) e le nostre live sul canale Twitch.
E come sempre:
“Un bacio dal Nexus”

Jessica Arlotta

Gaming images